Perturbazione in transito continuerà a favorire precipitazioni anche sulla nostra regione con quota neve in graduale calo martedì

La nostra penisola risulta interessata dal transito di una perturbazione atlantica che, nella giornata di martedì, continuerà a favorire rovesci diffusi e nevicate (al momento al disopra dei 900-1000 metri) anche sulla nostra regione, come evidenziato da questa mappa:

Mappa delle precipitazioni previste secondo il modello WRF. FONTE METEOCIEL.FR

L’ulteriore spostamento verso levante dell’intera perturbazione provocherà anche una graduale diminuzione delle temperature, come si evince osservando questa mappa relativa alle temperature previste a 1500 mt circa:

Mappa delle temperature previste domani a 1500 mt circa secondo il modello WRF. FONTE METEOCIEL.FR

A causa dell’ulteriore calo delle temperature, nella giornata di martedì le precipitazioni tenderanno ad assumere carattere nevoso intorno ai 500-600 metri e risulteranno più frequenti sulla Marsica, nell’Aquilano, sulle zone montuose e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico.

Una temporanea attenuazione dei fenomeni è prevista a partire dalla tarda serata di martedì e nelle prime ore di mercoledì.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L2

Lascia un commento

error: Content is protected !!