Impulsi di aria fredda provenienti dai Balcani continueranno a favorire annuvolamenti sul medio-basso Adriatico e sulla nostra regione, specie sul settore orientale

Sulla nostra penisola il tempo è ulteriormente migliorato tuttavia le regioni centro-meridionali adriatiche, complice la posizione favorevole dell’alta pressione posizionata sull’Europa centrale e sulle nostre regioni settentrionali, continuano ad essere interessate dall’arrivo di masse d’aria fredda provenienti dai vicini Balcani che determinano annuvolamenti localmente consistenti alternati a schiarite, con precipitazioni possibili soprattutto a ridosso dei rilievi che si affacciano sul versante adriatico. Nelle prossime ore, dunque, anche la nostra regione potrà essere interessata da nuovi annuvolamenti, soprattutto sulle zone pedemontane ed alto collinari che si affacciano sul versante adriatico, più probabili, tuttavia, nel Chietino e nel Pescarese; non cambierà di molto la situazione sulle restanti zone dove prevarrà il bel tempo con possibili annuvolamenti nel corso della giornata. Una temporanea attenuazione della nuvolosità è attesa nella giornata di giovedì, mentre venerdì un nuovo impulso di aria fredda tenderà a raggiungere le nostre regioni centro-meridionali adriatiche, favorendo nuovi addensamenti, localmente consistenti, associati a precipitazioni anche sulla nostra regione, in miglioramento nella giornata di sabato, specie dalla serata-nottata.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.14

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, specie nel Pescarese e nel Chietino, in particolare sulle zone alto collinari, montuose e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico, dove non si escludono occasionali precipitazioni. Gli annuvolamenti si spingeranno anche verso l’Alto Sangro, mentre sulle restanti zone si prevedono ampie schiarite, specie sulla Marsica, nell’Aquilano (alto Aquilano soprattutto), e Teramano. Un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nella giornata di giovedì.

Mappa delle precipitazioni previste venerdì dal modello ICON-DWD. FONTE WXCHARTS.EU

La mappa qui sopra evidenzia quanto scritto in precedenza: un nuovo impulso di aria fredda provenienti dai vicini Balcani potrà dar luogo ad un temporaneo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso, localmente molto mosso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!