In arrivo una nuova perturbazione che determinerà un veloce peggioramento tra stasera e giovedì mattina. Migliora da giovedì sera e nel fine settimana

Sulla nostra penisola il tempo è migliorato, la perturbazione responsabile dei venti forti e dei temporali che hanno interessato soprattutto il centro-sud hanno ormai definitivamente abbandonato le nostre regioni meridionali, tuttavia una nuova perturbazione di origine atlantica è destinata ad attraversare le nostre regioni a partire dalle prossime ore, risultando più attiva al centro-sud, specie nel pomeriggio-sera e nelle prime ore della mattinata di giovedì. La perturbazione in arrivo favorirà un graduale aumento della nuvolosità dalla tarda mattinata, mentre il peggioramento vero e proprio è atteso nel pomeriggio-sera, ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano, con rovesci, localmente a carattere temporalesco, in estensione verso il settore orientale e costiero in serata-nottata e nelle prime ore della mattinata di giovedì. Successivamente è previsto un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche, specie dal pomeriggio di giovedì, che proseguirà anche nei prossimi giorni, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali dovrebbe garantire tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche nel fine settimana su gran parte della nostra penisola.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 04.50

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso, specie al mattino, mentre dal pomeriggio è previsto un graduale aumento della nuvolosità, ad iniziare dal settore occidentale con precipitazioni in intensificazione, più probabili dal tardo pomeriggio, inizialmente sulla Marsica e nell’Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la serata-nottata. Possibilità di temporali e nevicate sui rilievi al disopra dei 1400-1600 metri, in graduale calo intorno ai 1000 metri nella mattinata di giovedì. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto a partire dalla tarda mattinata di giovedì e proseguirà anche nei giorni successivi, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, molto probabilmente, garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche sulla nostra regione.

Temperature: Generalmente stazionarie con tendenza verso una graduale diminuzione nella mattinata di giovedì.

Venti: Inizialmente deboli dai quadranti occidentali o sud-occidentali con rinforzi sulle zone montuose nel pomeriggio-sera. Nelle prime ore della mattinata di giovedì tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali.

Mare: Poco mosso o mosso. Nella mattinata di giovedì è previsto un nuovo aumento del moto ondoso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!