Corpi nuvolosi favoriranno annuvolamenti e occasionali precipitazioni, anche sulla nostra regione. Una perturbazione attraverserà la nostra penisola nella giornata di giovedì

La nostra penisola è interessata dal transito di corpi nuvolosi che, nelle prossime ore, continueranno ad interessare anche la nostra regione, favorendo annuvolamenti anche consistenti, associati a precipitazioni, più probabili dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio, in particolare sulla Marsica, nell’Aquilano e sulle zone montuose, mentre nel pomeriggio i rovesci tenderanno a manifestarsi anche sul versante orientale, interessando in particolare le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico. Tra il tardo pomeriggio-sera e la nottata è previsto un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, in attesa dell’arrivo di una nuova perturbazione di origine atlantica, decisamente più organizzata, che interesserà dapprima le regioni settentrionali e il settore tirrenico, estendendosi successivamente verso la nostra regione dal tardo pomeriggio-sera e nel corso della nottata, risultando più attiva sul settore occidentale, dove sono attesi rovesci diffusi, in estensione verso il settore orientale, con venti meridionali in rinforzo, specie sulle zone montuose e sul versante adriatico. Nella giornata di venerdì assisteremo ad un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, in attesa di un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche che si manifesterà anche nel fine settimana, in particolare sulle regioni meridionali e sul medio Adriatico, mentre nuovi sistemi nuvolosi raggiungeranno le nostre regioni a partire dal pomeriggio-sera di domenica.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con possibili deboli precipitazioni sul settore orientale e costiero, specie al primo mattino, in temporaneo miglioramento nel corso della mattinata con probabili ampie schiarite. Dalla tarda mattinata saranno possibili nuovi addensamenti, ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano, con possibili rovesci, localmente a carattere temporalesco, in estensione, nel corso del pomeriggio, verso le zone montuose, sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico. Dal tardo pomeriggio e in serata è previsto un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, in attesa dell’arrivo di una nuova perturbazione atlantica, prevista dal pomeriggio-sera di giovedì.

Temperature: In lieve diminuzione nei valori massimi, specie sul settore orientale e costiero.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali con possibili rinforzi sulle zone montuose.

Mare: Poco mosso con moto ondoso in graduale aumento da stasera.

Lascia un commento

error: Content is protected !!