Inizio di settimana caratterizzato da schiarite ed annuvolamenti con possibili rovesci, mentre nuove perturbazioni atlantiche sono attese da mercoledì

La nostra penisola risulta interessata dal transito di sistemi nuvolosi di origine atlantica che, in queste ultime ore, hanno favorito annuvolamenti e rovesci anche sulla nostra regione, mentre ampie schiarite sono attese tra la tarda mattinata e il pomeriggio, in attesa di nuovi addensamenti sulle zone interne e montuose, più probabili nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, addensamenti che potranno favorire nuove precipitazioni a ridosso dei rilievi.  Un temporaneo miglioramento è previsto nella giornata di martedì, tuttavia si tratterà ancora una volta di una fase temporanea in attesa di una nuova perturbazione che, nella giornata di mercoledì, raggiungerà la nostra penisola e la nostra regione, favorendo nuovi annuvolamenti, rovesci e possibili temporali. Anche nei prossimi giorni saranno le correnti atlantiche a dominare lo scenario meteorologico sulla nostra penisola che continuerà ad essere influenzata dal transito di corpi nuvolosi, mentre nel fine settimana potremmo essere interessati da un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche, ad iniziare dalle regioni settentrionali: vedremo.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.50

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore orientale, in attenuazione nel corso della mattinata con ampie schiarite. Nel pomeriggio saranno possibili nuovi addensamenti a ridosso dei rilievi, localmente associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione verso le zone pedemontane ed alto collinari che si affacciano sul versante adriatico e verso l’Alto Sangro; in serata, inoltre, non si escludono nuovi annuvolamenti sul settore orientale e costiero, occasionalmente associati a precipitazioni. Miglioramento atteso dalla nottata che proseguirà nella giornata di martedì, tuttavia nuovi addensamenti saranno possibili lungo la dorsale appenninica nel corso del pomeriggio, in attesa dell’arrivo di una nuova perturbazione nella giornata di mercoledì.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti nord-occidentali, con occasionali rinforzi sui rilievi e sull’Adriatico centrale.

Mare: Poco mosso con moto ondoso in aumento.

Lascia un commento

error: Content is protected !!