Torna il bel tempo su gran parte delle nostre regioni, anche se non mancheranno annuvolamenti lungo la dorsale appenninica, specie nel corso del pomeriggio

Sulla nostra penisola il tempo è ulteriormente migliorato rispetto alla giornata di ieri, la perturbazione che aveva favorito rovesci e nevicate sui rilievi anche sulla nostra regione, ha ormai definitivamente abbandonato le nostre regioni, favorendo un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche che continuerà a manifestarsi anche nelle prossime ore. Un debole sistema nuvoloso proveniente dal Mediterraneo occidentale tenderà ad attraversare la nostra penisola nel pomeriggio-sera e ciò favorirà annuvolamenti anche sulla nostra regione dove non si escludono addensamenti consistenti, specie a ridosso dei rilievi, localmente associati a rovesci localizzati sulle zone montuose, in attenuazione in serata e in nottata. Non cambierà di molto la situazione meteorologica nei prossimi giorni, almeno fino alla giornata di sabato prevarrà un tempo soleggiato con possibili addensamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi, in attenuazione in serata e in nottata, mentre la tendenza successiva mostra un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche sul Mediterraneo occidentale e sulla Sardegna, specie nella giornata di Pasqua, con nuvolosità in aumento anche sulle restanti regioni. Non è ancora possibile conoscere i dettagli per Pasqua e Lunedì dell’Angelo, tuttavia alla base dei dati attuali, la perturbazione si estenderà verso le nostre regioni dalla serata di domenica e nella giornata di lunedì e sarà accompagnata da un rinforzo dei venti di scirocco, nubi in aumento e possibili precipitazioni. E’ un quadro ancora piuttosto complesso, per i dettagli dovremo attendere ancora qualche giorno.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.57

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, specie al mattino, mentre nel pomeriggio è previsto un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone: si tratterà inizialmente di nubi alte e stratificate, mentre a ridosso dei rilievi sono attesi addensamenti consistenti, localmente associati a rovesci, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nella giornata di mercoledì, prevalenza di cielo poco nuvoloso con addensamenti pomeridiani sui rilievi Marsicani.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con possibili occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!