Venerdì Santo all’insegna del tempo stabile e prevalentemente soleggiato, tuttavia una perturbazione atlantica tenderà ad avvicinarsi alla nostra penisola nel fine settimana

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche nelle prossime ore, mentre addensamenti saranno possibili lungo la dorsale appenninica durante le ore centrali della giornata e nel pomeriggio. Tempo stabile anche sulla nostra regione dove è previsto anche un ulteriore lieve aumento delle temperature, anche se non si escludono addensamenti sui rilievi, specie sulla Marsica, in attenuazione in serata e in nottata. Ma come annunciato nei precedenti aggiornamenti, una vasta perturbazione atlantica, attualmente in azione sulla penisola iberica, tenderà gradualmente ad avvicinarsi verso il Mediterraneo centrale e verso la nostra penisola nel fine settimana, favorendo un graduale aumento della nuvolosità dalla serata di sabato e nella giornata di Pasqua, anche se molto probabilmente si tratterà di nubi alte e stratificate miste a polvere/sabbia africana presente in sospensione in quota che non dovrebbero produrre fenomeni di rilievo. In merito alla giornata di Lunedì dell’Angelo, c’è una piccola novità in merito al peggioramento previsto e riguarda la tempistica: gli ultimi dati a nostra disposizione evidenziano una Pasquetta all’insegna del cielo nuvoloso ma senza fenomeni di rilievo almeno fino al pomeriggio, mentre dal tardo pomeriggio inizierà ad aumentare la probabilità di precipitazioni, ad iniziare dalla Marsica, dall’Aquilano e dalle zone montuose, in estensione in nottata verso le restanti zone; atteso, inoltre, un graduale rinforzo dei venti di scirocco con temperature in graduale aumento. Nella giornata di martedì la perturbazione interesserà gran parte del centro-nord con precipitazioni anche sulla nostra regione.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-18 ieri alle 20.55

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature massime in ulteriore lieve aumento, ma nel corso del pomeriggio saranno possibili annuvolamenti a ridosso dei rilievi e sulla Marsica, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità anche per la giornata di sabato, anche se dal pomeriggio-sera è previsto un graduale aumento della nuvolosità, ma si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!