Tempo freddo ed instabile con rovesci, possibili temporali, temperature in calo e nevicate sui rilievi intorno ai 700-900 metri. Migliora da stasera e nella giornata di martedì

La nostra penisola è interessata dal transito di un nucleo di aria fredda di origine artica che, nella giornata di ieri, ha favorito un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche con rovesci diffusi e nevicate fino a bassa quota sulle regioni settentrionali, mentre nelle ultime ore, dopo i forti venti di Libeccio del pomeriggio di ieri, il tempo è decisamente peggiorato anche sulla nostra regione, con rovesci diffusi, temporali, venti in rinforzo dai quadranti settentrionali, temperature in calo e nevicate sui rilievi al disopra dei 1000-1200 metri, in ulteriore calo nelle prossime ore intorno ai 700-900 metri. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto a partire da stasera e nel corso della giornata di martedì, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che favorirà anche una graduale ripresa delle temperature che, al momento, risultano ben al disotto delle medie stagionali. Tra mercoledì e giovedì, tuttavia, un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica tenderà ad attraversare le nostre regioni settentrionali, interessando marginalmente anche le regioni centrali, ma si tratterà molto probabilmente di un passaggio piuttosto veloce con annuvolamenti e possibili precipitazioni sparse, seguite da un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.26

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci diffusi, più frequenti sul settore orientale a carattere sparso altrove e a ridosso dei rilievi, dove assumeranno carattere nevoso al disopra dei 1000-1200 metri, in ulteriore lieve calo in mattinata localmente intorno ai 700-900 metri. Una graduale attenuazione dei fenomeni è prevista nel corso del pomeriggio e dalla serata, con schiarite ad iniziare dal Teramano e dall’alto Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la nottata. Un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nel corso della giornata di martedì con nuvolosità in ulteriore attenuazione ed ampie schiarite.

Temperature: In ulteriore generale diminuzione, specie nei valori massimi.

Venti: Moderati dai quadranti settentrionali, con possibili rinforzi sul settore orientale e lungo la fascia costiera.

Mare: Mosso o molto mosso con moto ondoso in ulteriore aumento.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!