La progressiva rimonta dell’alta pressione di matrice afro-mediterranea favorirà un progressivo aumento delle temperature, annuvolamenti e possibili fenomeni di instabilità sul versante orientale

Sulla nostra penisola la pressione è in graduale aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che, nei prossimi giorni, favorirà un progressivo ma deciso aumento delle temperature rispetto ai valori che si registrano in questi ultimi giorni, mentre nelle prossime ore assisteremo alla risalita di masse d’aria calda provenienti dalle regioni nord africane, che determineranno annuvolamenti su gran parte delle regioni centro-meridionali a partire dalle prossime ore, con polvere/sabbia in sospensione in quota e possibili occasionali precipitazioni a carattere sparso anche sulla nostra regione. Sulla nostra regione, inoltre, saranno possibili episodi di instabilità nel pomeriggio, con possibili formazioni temporalesche in estensione dalle zone montuose verso il settore orientale, in attenuazione in serata e in nottata; annuvolamenti potranno nuovamente manifestarsi nella giornata di venerdì ma si tratterà di nubi prevalentemente alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo, anche se in sospensione in quota continuerà ad essere presente polvere/sabbia di origine nord africana. Nei prossimi giorni, inoltre, la nostra penisola continuerà ad essere interessata dalla risalita di masse d’aria calda di provenienza nord africana che favoriranno annuvolamenti e persino occasionali precipitazioni sparse, miste a sabbia, nel fine settimana, anche se è previsto un ulteriore generale aumento delle temperature.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 06.07

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulla Marsica, in estensione verso le restanti zone nel corso della mattinata: si tratterà inizialmente di nubi medio-alte che potranno dar luogo ad occasionali precipitazioni sparse, miste a polvere/sabbia presente in sospensione in quota, mentre nel corso del pomeriggio saranno possibili addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, con possibilità di rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico; non si escludono rovesci (localmente misti a polvere/sabbia presente in sospensione in quota) in sconfinamento verso il settore costiero, tuttavia dal tardo pomeriggio-sera è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità. Annuvolamenti sono attesi anche nella giornata di venerdì.

Temperature: In ulteriore lieve aumento nei valori massimi.

Venti: Occidentali con possibili rinforzi sulla Marsica, nell’Aquilano e sulle zone montuose; orientali o sud-orientali lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!