La rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord-africana favorirà tempo stabile e temperature in ulteriore aumento ma nel fine settimana non mancheranno annuvolamenti

Sulla nostra penisola la pressione è in aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord-africana che, nelle prossime ore, garantirà condizioni di tempo stabile su gran parte delle nostre regioni, in particolare al centro-sud, dove è previsto anche un ulteriore aumento delle temperature, con valori massimi che supereranno i +30°C anche sulla nostra regione, specie nelle principali valli (Valle Peligna, Val Vomano, Val Pescara e Val di Sangro), mentre valori meno elevati si registreranno lungo la fascia costiera ma con tassi di umidità più elevati. In serata e nella giornata di sabato saranno tuttavia possibili annuvolamenti (nubi alte e stratificate miste a polvere/sabbia in sospensione in quota) ma senza fenomeni di rilievo; nella giornata di domenica sono attesi annuvolamenti ma la nuvolosità risulterà più compatta e non mancheranno occasionali rovesci, specie nella seconda metà della giornata, anche se le temperature continueranno a restare ben al disopra delle medie stagionali. Alla base dei dati attuali l’alta pressione continuerà ad interessare le regioni centro-meridionali almeno fino alla giornata di lunedì, mentre successivamente sembra probabile un temporaneo cedimento al centro-nord che potrebbe favorire, se confermato, allo sviluppo di diffusi fenomeni di instabilità, specie sulle regioni settentrionali. Vedremo.

Immagine al visibile ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.56

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, ma si tratterà di nubi prevalentemente alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo. Possibili foschie e banchi di nebbia al mattino sulle zone collinari prossime alla costa, specie nel Teramano, in attenuazione nel corso della mattinata. Nel pomeriggio e in serata è previsto un nuovo aumento della nuvolosità ma si tratterà di nubi prevalentemente alte e stratificate con polvere/sabbia africana presente in sospensione in quota.

Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi, localmente superiori ai +31°C/+33°C, specie nelle principali valli della nostra regioni. Valori meno elevati lungo la fascia costiera ma con tassi di umidità in aumento.

Venti: Deboli dai quadranti sud-orientali lungo la fascia costiera e collinare; occidentali o sud-occidentali altrove, con occasionali rinforzi sui rilievi.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!