Promontorio di alta pressione garantirà ancora condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature e tassi di umidità in aumento

La nostra penisola risulta ancora interessata dalla presenza di un promontorio di alta pressione che si estende su gran parte delle regioni centro-meridionali dove, nelle prossime 36-48 ore, è previsto un ulteriore aumento delle temperature, mentre le regioni settentrionali continuano ad essere influenzate dal transito di masse d’aria umida ed instabile di origine atlantica che, durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, determinano lo sviluppo di temporali, anche di forte intensità, in estensione verso le aree di pianura, specie nel pomeriggio-sera. Nella giornata di venerdì assisteremo ad un ulteriore aumento delle temperature e dei tassi di umidità, anche sulla nostra regione, con punte massime localmente superiori ai +36°C/+39°C, specie sula Marsica, nell’Aquilano, sulla Valle Peligna e, localmente, sulla Val Pescara e in Val di Sangro. Nella giornata di venerdì, inoltre, è previsto un graduale aumento della nuvolosità e la risalita di polvere/sabbia africana in sospensione in quota, con possibili rovesci a carattere sparso anche sulla nostra regione, in particolare nella seconda metà della giornata. A partire da sabato, inoltre, è previsto un temporaneo cedimento dell’alta pressione sulle regioni centro-settentrionali e ciò favorirà l’ingresso di masse d’aria più fresca che determineranno un progressivo calo delle temperature e dei tassi di umidità ma anche fenomeni di instabilità sulle regioni settentrionali, in estensione verso la Romagna, le Marche e, localmente, verso il settore costiero della nostra regione, specie tra venerdì sera e sabato mattina.

Immagine all’infrarosso ricevuta ieri sera dal satellite NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, in particolar modo lungo la dorsale appenninica, dove non si escludono occasionali rovesci, in attenuazione in serata e in nottata. Dalla serata è previsto un graduale aumento della nuvolosità con polvere/sabbia africana in sospensione in quota e temperature in ulteriore aumento nella giornata di venerdì.

Temperature: In aumento, specie le massime, con valori localmente superiori ai +33°C/+36°C, specie sul settore occidentale della nostra regione.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!