La settimana si apre all’insegna del tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature in graduale aumento: da venerdì attesa probabile intensa ondata di caldo

La nostra penisola è interessata da un promontorio di alta pressione che si estende soprattutto sulle regioni centro-meridionali, mentre infiltrazioni di aria umida di origine atlantica tendono a raggiungere le regioni settentrionali, in particolare l’arco alpino dove, nel corso del pomeriggio, saranno possibili annuvolamenti, rovesci e possibili temporali, specie specie sull’arco alpino centro-orientale. Annuvolamenti potranno manifestarsi anche lungo la dorsale appenninica, con possibili rovesci pomeridiano, perlopiù localizzati sulle zone montuose, in attenuazione in serata e in nottata; nei prossimi giorni sulla nostra penisola proseguirà il tempo stabile con temperature in progressivo aumento, e gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano una probabile rimonta di un’area di alta pressione di matrice nord africana diretta principalmente verso le nostre regioni centro-meridionali a partire da venerdì: una situazione che, se confermata, determinerà un’intensa ondata di caldo sulle nostre regioni centro-meridionali e sulla nostra regione a partire da venerdì e nei giorni successivi, con temperature che potranno agevolmente superare i +40°C, anche in Abruzzo.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 06.12

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature in graduale aumento, specie nei valori massimi; temperature ancora gradevoli durante le ore serali, notturne e al primo mattino, tuttavia nei prossimi giorni è prevista una graduale intensificazione del caldo e dell’afa. Nel pomeriggio non si escludono addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, localmente associati a rovesci, in attenuazione in serata e in nottata.

Temperature: In aumento nei valori massimi, in lieve diminuzione le minime.

Venti: Deboli a regime di brezza o settentrionali.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!