La giornata di martedì sarà ancora caratterizzata dal bel tempo ma con nuvolosità in aumento dal pomeriggio, a causa dell’avvicinamento di una nuova perturbazione atlantica

Sulla nostra penisola prosegue il tempo stabile e prevalentemente soleggiato, in particolare sulle regioni centro-meridionali, mentre annuvolamenti interessano le regioni settentrionali e il settore tirrenico, a causa dell’avvicinamento di una nuova perturbazione di origine atlantica che, tra domani e giovedì, attraverserà le nostre regioni peninsulari, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione. Nelle prossime ore continuerà il bel tempo con possibili annuvolamenti sulla Marsica e nell’Aquilano, specie nel pomeriggio-sera, in estensione verso il settore adriatico, ma non si prevedono fenomeni di rilievo, anche se nella giornata di mercoledì la perturbazione raggiungerà le regioni centrali e favorirà un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso il settore adriatico di Marche, Abruzzo, Molise e Puglia nella giornata di giovedì. Il transito della perturbazione favorirà anche una graduale diminuzione delle temperature, anche sensibile sul settore adriatico, specie nella giornata di giovedì, con venti settentrionali in rinforzo; a seguire, da venerdì, previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche ad iniziare dal settore tirrenico, in estensione verso le restanti zone entro la serata.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con foschie dense e occasionali banchi di nebbia sulla Marsica e nell’Aquilano, in diradamento durante le ore più calde della giornata. Dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio è previsto un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le zone montuose e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico: la probabilità di fenomeni sarà piuttosto bassa, tuttavia non si escludono occasionali rovesci sulle zone montuose. Temporanee schiarite nel corso della mattinata di mercoledì, tuttavia la tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano dove, dal pomeriggio e nel corso della serata, saranno possibili rovesci, localmente a carattere temporalesco.

Temperature: Generalmente stazionarie ma ancora ben al disopra delle medie stagionali.

Venti: Occidentali sulle zone interne e montuose, orientali o sud-orientali lungo la fascia costiera, con occasionali rinforzi nel pomeriggio.

Mare: Quasi calmo o poco mosso al mattino, moto ondoso in temporaneo aumento nel pomeriggio-sera.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!