Perturbazione in ulteriore attenuazione nelle prossime ore, atteso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche anche sulle regioni centrali. Nuovo peggioramento giovedì

Le nostre regioni centro-meridionali continuano ad essere interessate dal transito di una perturbazione atlantica che, in queste ultime ore, ha favorito rovesci su Marche, Abruzzo, Molise e sulla Puglia garganica, in graduale attenuazione dalle Marche, a causa dell’ulteriore spostamento verso levante dell’intero sistema nuvoloso che, nelle prossime ore, determinerà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche anche sul Abruzzo e Molise, in estensione verso le restanti regioni meridionali entro il pomeriggio-sera. Venti settentrionali continueranno ad interessare le regioni adriatiche ma tenderanno gradualmente ad attenuarsi in serata-nottata e nella giornata di mercoledì, in quanto è previsto un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche su tutta la penisola, in attesa dell’arrivo di un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica, proveniente dal Mediterraneo occidentale, che inizierà ad estendersi verso la Sardegna e, successivamente, verso le regioni centro-meridionali nelle giornate di giovedì e venerdì, ma con effetti non particolarmente rilevanti per le regioni adriatiche.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.21

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili residue precipitazioni sulle zone montuose e sul settore adriatico, in graduale attenuazione nel corso della mattinata; un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nel corso del pomeriggio-sera, ad iniziare dal Teramano e dall’alto Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la serata. Un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nella giornata di mercoledì con cielo sereno o poco nuvoloso, ma con possibili foschie/nebbie durante le ore serali, notturne e al primo mattino, specie nelle pianure e nelle valli interne.

Temperature: In diminuzione.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti nord-orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Mosso o molto mosso con moto ondoso in graduale attenuazione dalla serata-nottata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!