La rimonta di un promontorio di alta pressione continuerà a garantire condizioni di tempo stabile anche nei prossimi giorni con foschie e banchi di nebbia

Sulla nostra penisola la pressione è in aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, a partire dalle prossime ore, favorirà un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche sulla Sardegna e sulla Sicilia, interessate dal transito di un sistema nuvoloso che tenderà ad attenuarsi nelle prossime ore; il bel tempo continuerà ad interessare le restanti regioni centro-settentrionali dove, alla base dei dati attuali, non cambierà di molto la situazione meteorologica, anche se saranno possibili foschie dense e occasionali banchi di nebbia durante le ore più fredde della giornata, specie nelle valli interne appenniniche e, localmente, lungo i litorali di Marche e Abruzzo. La persistenza di condizioni anticicloniche determinerà anche un progressivo accumulo degli inquinanti nei grossi centri urbani, anche perché alla base dei dati attuali non si prevedono sostanziali variazioni nei prossimi giorni.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata; non si escludono foschie e banchi di nebbia durante le ore serali, notturne e al primo mattino, specie nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano e, localmente, lungo i litorali e sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico. Poche novità nel corso dei prossimi giorni.

Temperature: Stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti orientali, specie lungo la fascia costiera.

Mare: Poco mosso o mosso con moto ondoso in graduale attenuazione.

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!