Aggiornamento meteo serale (ore 19.00) – Martedì mattina con forti venti di Libeccio e temperature in aumento; peggiora dal pomeriggio-sera, torna il freddo

Come anticipato nei precedenti aggiornamenti, la giornata di domani sarà caratterizzata dapprima da un ulteriore sensibile aumento delle temperature, provocato dal rinforzo dei venti di Libeccio (Garbino sul settore adriatico), specie sulle zone montuose e sul settore orientale, con raffiche anche piuttosto intense, localmente superiori ai 70-100 Km/h, attenzione.

Le temperature potranno raggiungere e localmente superare i +25°C/27°C, tuttavia si tratterà di un aumento temporaneo in quanto, a partire dal pomeriggio-sera, sulle regioni centro-meridionali adriatiche, irromperanno masse d’aria molto fredda provenienti dall’Europa settentrionale, che determineranno un generale e sensibile calo termico, anche di oltre 14-18°C rispetto ai valori che si registreranno martedì mattina. Lo scorrimento dell’aria fredda sul Mare Adriatico (valori compresi tra i -34°C e i -35°C a 500 hPa, 5500 mt circa) determinerà la formazione di annuvolamenti consistenti associati a rovesci e a temporali localmente di forte intensità, accompagnati da venti di Grecale e di Tramontana in rinforzo.

Modello GFS – METEOCIEL.FR

L’arrivo dell’aria fredda e il conseguente abbassamento delle temperature, porterà episodi nevosi sulle zone montuose, in graduale calo intorno ai 200-300 metri nel corso della giornata di mercoledì, tuttavia non si escludono episodi nevosi (graupeln, neve tonda, fenomeno simile alla grandine) fino in pianura.

Grafico temperature (Spaghetti) a 850 hPa, 1500 mt circa. Fonte WETTERZENTRALE.DE

Mercoledì la neve potrebbe scendere a quote molto basse ed interessare in particolare le zone montuose, pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, in particolare il Chietino, il Vastese, il vicino Molise e il Gargano. Ma, come anticipato nei giorni scorsi, il peggioramento risulterà piuttosto rapido e, dalla serata di mercoledì, assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche che proseguirà nella giornata di giovedì.

Lascia un commento

error: Content is protected !!