La settimana si apre all’insegna del passaggio di un sistema nuvoloso che favorirà annuvolamenti anche sulle regioni centrali ma con possibili fenomeni sul settore tirrenico e sulle isole maggiori

La situazione meteorologica attuale è caratterizzata dall’avvicinamento di un sistema nuvoloso di origine atlantica che, a partire dalle prossime ore, attraverserà la nostra penisola, spingendosi verso le regioni tirreniche e sulle isole maggiori, dove sono attesi annuvolamenti e possibili precipitazioni sparse; il transito del sistema nuvoloso favorirà annuvolamenti anche su gran parte delle regioni centrali, anche se non si prevedono fenomeni sul settore adriatico, tuttavia non mancheranno addensamenti su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, specie tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto a partire dalla giornata di martedì, a causa dell’espansione di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni tra mercoledì e venerdì, con temperature in progressivo aumento. Un graduale cedimento dell’alta pressione sembra probabile ad iniziare dalla giornata di sabato, ma si tratta di una tendenza da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi giorni.

Immagine all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 06.35

Sulla nostra regione  si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con nuvolosità in graduale aumento a partire dalla tarda mattinata, ma si tratterà di nubi medio-alte e stratificate che non produrranno fenomeni, anche se, entro la serata, non si escludono occasionali precipitazioni sparse sulla Marsica, in attenuazione entro la tarda nottata. Gelate diffuse sulla Marsica, nell’Aquilano, sull’Alto Sangro e, localmente, nelle valli che si affacciano sul versante adriatico, specie durante le ore serali, notturne e al primo mattino. Nella giornata di martedì assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, anche se al mattino potranno ancora essere presenti annuvolamenti, in attenuazione nel corso della pomeriggio-sera.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi con gelate diffuse, specie sul settore occidentale.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con possibili rinforzi nella mattinata di martedì.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!