La perturbazione tenderà a spostarsi ulteriormente verso la Grecia favorendo un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle regioni centrali

Sulla nostra penisola il tempo è in miglioramento e dopo le piogge che hanno interessato gran parte delle regioni centrali nei giorni scorsi, la perturbazione di origine atlantica tende a spostarsi ulteriormente verso la Grecia, favorendo una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni sulle Marche, su Abruzzo e, nelle prossime ore, anche sul Molise. Al mattino saranno ancora presenti annuvolamenti sulla Marsica, Valle Peligna, l’Alto Sangro, nel Chietino e sul vicino Molise, con possibili residui fenomeni, tuttavia la tendenza è verso un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se, nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, potranno tornare a formarsi addensamenti sui rilievi Marsicani, associati a rovesci, localmente a carattere temporalesco, in estensione verso il vicino Lazio ma in attenuazione entro la serata.  Non si prevedono sostanziali variazioni nei prossimi giorni, in particolare nel fine settimana, il tempo risulterà stabile ma con possibili annuvolamenti, mentre addensamenti pomeridiani potranno manifestarsi sulle zone montuose, dove non si escludono occasionali rovesci ma in attenuazione in serata e in nottata. Alla base dei dati attuali, inoltre, sembra possibile un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della prossima settimana, a causa dell’arrivo di sistemi nuvolosi di origine atlantica.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con ampie schiarite nel Teramano, Pescarese e nell’Alto Aquilano, mentre annuvolamenti saranno ancora presenti nel Chietino, sulla Valle Peligna, sulla Marsica e sull’Alto Sangro, con possibili residue precipitazioni in attenuazione nel corso della mattinata, tuttavia nel pomeriggio saranno possibili nuovi addensamenti sui rilievi Marsicani, localmente associati a rovesci, in estensione verso il vicino Lazio ma in attenuazione in serata e in nottata. Un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nel pomeriggio-sera e nel corso della giornata di venerdì.

Temperature: Stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con possibili residui rinforzi lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Generalmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!