Giornata di venerdì caratterizzata dal bel tempo su gran parte delle regioni centrali ma con possibili annuvolamenti pomeridiani sui rilievi, in attenuazione in serata-nottata

Sulla nostra penisola il tempo è decisamente migliorato rispetto ai giorni scorsi in quanto la perturbazione responsabile del peggioramento e delle piogge diffuse, ha ormai definitivamente abbandonato le regioni meridionali, favorendo un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione. Nelle prossime ore il tempo risulterà stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, tuttavia non si escludono addensamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi, occasionalmente associati a precipitazioni sparse, perlopiù localizzati sulle zone montuose, ma in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nel corso della giornata di sabato, proseguirà il tempo stabile con possibili occasionali annuvolamenti, mentre nella giornata di domenica dopo una mattinata all’insegna del bel tempo pressoché ovunque, nel pomeriggio saranno possibili addensamenti consistenti sulle zone interne e montuose con possibili rovesci pomeridiani, specie sulle zone montuose, in particolare sui rilievi Marsicani, in attenuazione in serata e in nottata. La tendenza per la prossima settimana ci mostra un possibile nuovo peggioramento tra martedì e giovedì, a causa dell’avvicinamento di sistemi nuvolosi di origine atlantica ma ancora da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio: non si escludono occasionali precipitazioni a carattere sparso, specie sui rilievi Marsicani, in attenuazione nel tardo pomeriggio-sera. Bel tempo che proseguirà anche nelle giornate di sabato e domenica ma con possibili annuvolamenti pomeridiani sulle zone interne e montuose.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli di direzione variabile, occidentali sulle zone interne e montuose, orientali lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!