La presenza di un promontorio di alta pressione garantirà tempo stabile e soleggiato nelle prossime ore, mentre da giovedì aumenterà la probabilità di temporali pomeridiani sui rilievi

La nostra penisola è interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile su gran parte delle nostre regioni, anche se annuvolamenti potranno interessare le regioni settentrionali, con possibili addensamenti e rovesci pomeridiani sulle zone alpine e prealpine; tempo stabile anche sulle regioni centrali dove, nelle prossime ore, prevarranno condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili addensamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica. Da giovedì giungeranno masse d’aria umida in quota sulle regioni centro-settentrionali e, di conseguenza, aumenterà la probabilità di annuvolamenti pomeridiani sulle zone interne e montuose con possibili temporali pomeridiani, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, ma in attenuazione in serata e in nottata. Non cambierà di molto la situazione meteorologica nella giornata di venerdì, l’Anticiclone delle Azzorre continuerà a garantire il bel tempo con temperature massime in graduale aumento, tuttavia nel pomeriggio-sera saranno possibili episodi di instabilità sulle zone interne e montuose, in attenuazione in serata e in nottata: un tempo molto simile a quanto accadeva negli anni 70 e 80, quando l’Anticiclone delle Azzorre garantiva bel tempo, temperature elevate di giorno, gradevoli durante le ore serali, notturne e al primo mattino, possibili temporali pomeridiani sulle zone montuose. Alla base dei dati attuali non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino alla fine della settimana.

Immagine al visibile ricevuta dal satellite NOAA-15

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili addensamenti sulle zone montuose nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. Tempo stabile al mattino anche nella giornata di giovedì, tuttavia nel pomeriggio saranno possibili addensamenti sulle zone interne e montuose, con occasionali rovesci temporaleschi, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con residui rinforzi nel Vastese, in attenuazione in serata e in nottata.

Mare: Poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!