L’alta pressione continuerà ad interessare le nostre regioni, tuttavia infiltrazioni di aria fresca in quota al centro-nord potranno favorire episodi di instabilità pomeridiana anche sulle regioni centrali tra oggi e venerdì

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che garantisce condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche se, in queste ultime ore, annuvolamenti e fenomeni di instabilità hanno interessato le regioni nord-orientali e l’alto Adriatico, a causa della presenza di un nucleo di aria fresca in quota su Austria, Ungheria e Slovenia che, nelle prossime ore, convoglieranno masse d’aria instabile anche sulle nostre regioni centro-settentrionali. Di conseguenza nelle prossime ore e nella giornata di venerdì aumenterà la probabilità di temporali pomeridiani anche lungo la dorsale appenninica, in particolare sui rilievi di Marche e Abruzzo, con fenomeni in estensione, entro il tardo pomeriggio, verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, ma tenderanno ad attenuarsi in serata e in nottata. Nel fine settimana l’instabilità tenderà ad attenuarsi a causa della rimonta dell’alta pressione che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile, prevalentemente soleggiato con temperature massime in graduale aumento, anche nei primi giorni della prossima settimana.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti, al mattino, nel Teramano e sull’Adriatico centrale, tuttavia dalla tarda mattinata assisteremo allo sviluppo di addensamenti consistenti sulle zone interne e montuose, in ulteriore intensificazione nel pomeriggio, con rovesci e possibilità di temporali, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, specie entro il tardo pomeriggio. In serata e in nottata è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità, tuttavia gli annuvolamenti e i possibili rovesci pomeridiani torneranno a manifestarsi nel corso della giornata di venerdì, specie sulle zone interne e montuose.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali o sud-orientali lungo la fascia costiera e collinare. Occidentali sulle zone interne e montuose.

Mare: Generalmente poco mosso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!