Sabato con tempo instabile su gran parte delle regioni centrali ma da stasera è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche che proseguirà nella giornata di domenica

La nostra penisola è interessata dal transito di un nucleo di aria fresca di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha favorito un deciso aumento dell’instabilità al centro-nord e, nel corso della giornata, si estenderà verso le restanti regioni centro-meridionali, favorendo un ulteriore aumento dell’instabilità sulle regioni centro-meridionali. Nelle prossime ore, infatti, torneranno a formarsi temporali su Marche, Abruzzo e Molise, a partire dalle zone interne e montuose, in estensione verso il settore orientale e costiero, tuttavia dal tardo pomeriggio assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni ad iniziare dalle Marche, in estensione verso l’Abruzzo e verso il Molise. Nella giornata di domenica tornerà il bel tempo su gran parte delle regioni centrali, tuttavia è atteso un graduale rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali che favoriranno un ulteriore calo delle temperature e dei tassi di umidità e determineranno un graduale aumento del moto ondoso su gran parte delle regioni adriatiche.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con nuvolosità in aumento dalla mattinata, ad iniziare dalle zone interne e collinari con rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente di moderata intensità, in estensione dalle zone interne e montuose, verso il settore orientale e costiero. Dal tardo pomeriggio è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni  ad iniziare dal Teramano, in estensione verso le restanti zone entro la tarda serata. Tempo in ulteriore miglioramento nella giornata di domenica con cielo sereno o poco nuvoloso e residui annuvolamenti al mattino sul settore orientale e sulle zone montuose.

Temperature: In diminuzione, specie nel pomeriggio-sera.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali, specie lungo la fascia collinare e lungo la fascia costiera. Possibili colpi di vento durante i temporali.

Mare: Poco mosso con moto ondoso in aumento.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!