La settimana si apre all’insegna del bel tempo soprattutto al centro-nord, tuttavia il transito di un sistema nuvoloso sull’Europa centro-orientale e sui vicini Balcani favorirà un deciso rinforzo dei venti settentrionali domattina

La nostra penisola è interessata da un promontorio di alta pressione che favorisce condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato soprattutto al centro-nord, mentre le regioni meridionali, in particolare il settore ionico, risultano ancora influenzate dalla presenza di masse d’aria fresca ed instabile che, nelle prossime ore, continueranno a favorire annuvolamenti e precipitazioni, anche a carattere temporalesco. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nel corso del pomeriggio-sera, mentre sulle regioni settentrionali si avvicinerà un veloce sistema nuvoloso di origine atlantica, sospinto da masse d’aria fresca, in discesa verso l’Europa centro-orientale e verso i vicini Balcani. Il transito della perturbazione, anche se marginale, favorirà un peggioramento del tempo al nord tra stanotte e le prime ore della giornata di martedì, con venti settentrionali in rinforzo su gran parte delle nostre regioni, in particolare sul settore adriatico centro-settentrionale. L’arrivo di masse d’aria fresca favorirà un deciso calo delle temperature e dei tassi di umidità ma potrà favorire lo sviluppo di addensamenti su Marche, Abruzzo e Molise, specie sul settore adriatico, con possibilità di precipitazioni sparse, occasionalmente a carattere temporalesco. Ma il vento risulterà piuttosto intenso con raffiche che, nelle prime ore della mattinata di martedì, interesseranno anche la nostra regione e le raffiche potranno superare i 50-60 Km/h, per poi attenuarsi gradualmente entro la serata: a tal proposito si sconsiglia vivamente di uscire in mare con piccole imbarcazioni nelle prime ore della mattinata di martedì.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, specie a ridosso dei rilievi, in attenuazione in serata e in nottata. Possibile un temporaneo brusco aumento delle temperature nel pomeriggio-sera, tuttavia nelle prime ore della mattinata di martedì è previsto un deciso rinforzo dei venti settentrionali, in particolare lungo la fascia costiera e collinare, con raffiche localmente superiori ai 50-60 Km/h, attenzione. Possibili addensamenti associati al rinforzo dei venti con rovesci e occasionali manifestazioni temporalesche. A tal proposito SI SCONSIGLIA DI USCIRE IN MARE CON PICCOLE IMBARCAZIONI nelle prime ore della mattinata di martedì.

Temperature: Stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi. Possibile un temporaneo brusco aumento nel pomeriggio-sera. Nella giornata di martedì è prevista una generale diminuzione delle temperature e dei tassi di umidità.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali, in rotazione dai quadranti occidentali nel pomeriggio. Dalle prime ore della mattinata di martedì è previsto un deciso rinforzo dei venti settentrionali con raffiche localmente superiori ai 50-60 Km/h, specie lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Poco mosso o localmente mosso. Moto ondoso in deciso aumento nelle prime ore della mattinata di martedì, attenzione.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo.

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!