L’Anticiclone delle Azzorre garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni ma non si escludono temporali pomeridiani sulle zone interne e montuose

La nostra penisola è interessata dall’Anticiclone delle Azzorre che si estende fin verso i vicini Balcani, favorendo condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature in aumento, tuttavia nelle prossime ore, in particolare nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, saranno possibili addensamenti consistenti sull’Arco alpino centro-orientale e sull’Appennino centrale, con possibilità di rovesci e occasionali manifestazioni temporalesche, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nel corso della giornata di venerdì, proseguirà il tempo stabile al centro-sud, con possibili addensamenti pomeridiani e rovesci lungo la dorsale appenninica, mentre un sistema nuvoloso di origine atlantica inizierà a raggiungere l’arco alpino e le regioni settentrionali favorendo un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un probabile cedimento dell’alta pressione sulle regioni centro-settentrionali e ciò favorirà l’arrivo di corpi nuvolosi e correnti atlantiche che determineranno un ulteriore aumento dell’instabilità al nord e sulle regioni centrali: in particolare nella giornata di sabato i temporali interesseranno le regioni settentrionali e potranno risultare di forte intensità, mentre nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio assisteremo allo sviluppo di temporali anche lungo la dorsale appenninica, con fenomeni in estensione verso il settore adriatico di Marche e Abruzzo. Molto probabilmente in nottata e nelle prime ore della giornata di domenica la perturbazione scivolerà marginalmente verso le regioni centrali e potrà dar luogo ad annuvolamenti e rovesci che, nel pomeriggio, torneranno ad intensificarsi sulle zone collinari, interne e montuose. Si tratta ovviamente di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti.

Modello UKMO – FONTE METEOCIEL.FR

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con addensamenti pomeridiani sulle zone interne e montuose, localmente associati a rovesci e a manifestazioni temporalesche, più probabili sui rilievi Marsicani e sull’Alto Sangro, ma localmente anche nell’Alto Aquilano. In serata e in nottata è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità e la giornata di venerdì risulterà pressoché simile a quella odierna, con bel tempo al mattino e possibili addensamenti pomeridiani associati a rovesci temporaleschi nel pomeriggio, specie sulle zone montuose.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione, specie nei valori minimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!