L’alta pressione inizierà ad attenuarsi al nord ma nelle prossime ore proseguirà il bel tempo al centro-sud con temperature in aumento e possibili temporali pomeridiani su zone interne di Marche e Abruzzo

Le regioni centro-meridionali continuano ad essere interessate da un promontorio di alta pressione che, nelle prossime ore, favorirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature e tassi di umidità in ulteriore aumento, mentre le regioni settentrionali risultano influenzate dall’arrivo di masse d’aria umida ed instabile di origine atlantica che, in queste ultime ore, hanno favorito lo sviluppo di intensi sistemi temporaleschi sulla Pianura Padana, in spostamento verso l’Adriatico settentrionale, con fenomeni di forte intensità accompagnati da forti raffiche di vento e da grandinate. Non cambierà di molto la situazione meteorologica nelle prossime ore, proseguirà il tempo stabile al centro-sud, mentre le regioni settentrionali dovranno ancora fare i conti con l’instabilità che potrà dar luogo a fenomeni temporaleschi di forte intensità; a partire dal pomeriggio-sera, inoltre, l’alta pressione tenderà temporaneamente ad attenuarsi al nord e su parte delle regioni centrali, favorendo l’ingresso di nuovi impulsi di aria umida ed instabile di origine atlantica che, alla base dei dati attuali, si spingeranno anche verso le regioni centrali, favorendo un deciso aumento dell’instabilità tra venerdì e sabato, con elevata probabilità di temporali anche di forte intensità, in estensione dalle regioni settentrionali verso Marche, Umbria, Abruzzo e, localmente, sul Molise: sussistono condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali di notevole intensità che potrebbero dar luogo a violente raffiche di vento e persino grandinate, specie su Marche e Abruzzo, in particolare tra venerdì pomeriggio e sabato. Successivamente, a partire da domenica, l’alta pressione tornerà ad espandersi, favorendo un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle nostre regioni con temperature in aumento.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature e tassi di umidità in ulteriore aumento, in particolare sul settore orientale e lungo la fascia costiera, mentre nel pomeriggio saranno possibili addensamenti lungo la dorsale appenninica con possibilità di rovesci sparsi, anche a carattere temporalesco, in estensione verso le zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico ma in attenuazione in serata e in nottata. Nella giornata di venerdì è previsto un ulteriore aumento dell’instabilità e, nella seconda parte della giornata, saranno possibili temporali anche di forte intensità, attenzione: si consiglia di seguire gli aggiornamenti.

Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi. Afa in intensificazione lungo la fascia costiera e collinare.

Venti: Deboli a regime di brezza con possibili rinforzi, al mattino, lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!