L’alta pressione continuerà a favorire tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature in aumento ma non mancheranno addensamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle regioni centro-meridionali, mentre il nord e l’arco alpino risultano influenzate dal transito di corpi nuvolosi di origine atlantica che, nelle prossime ore, potranno nuovamente dar luogo ad episodi di instabilità sull’arco alpino e, localmente, sulle aree di pianura; l’instabilità pomeridiana si manifesterà anche lungo la dorsale appenninica, in particolare sull’Appennino centro-meridionale con possibili addensamenti, rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore tirrenico nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio. Tra domani e venerdì è previsto un ulteriore aumento delle temperature e dei tassi di umidità su gran parte delle regioni centro-meridionali, mentre nella giornata di venerdì tornerà ad aumentare l’instabilità al centro-nord con possibili temporali pomeridiani al nord e sull’Appennino centro-meridionale, specie nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, in estensione verso il settore adriatico. Instabilità pomeridiana che, alla base dei dati attuali, continuerà a manifestarsi anche nella giornata di Ferragosto, molto probabilmente anche sulle regioni centrali, con possibilità di temporali nel pomeriggio sulle zone appenniniche e, molto probabilmente sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Si tratta, ovviamente, di una tendenza che dovrà essere necessariamente confermata nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno al mattino con temperature e tassi di umidità in ulteriore aumento, mentre nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio tornerà ad aumentare la nuvolosità sulle zone montuose, dove non si escludono addensamenti consistenti associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, più probabili sui rilievi Marsicani e sull’Alto Sangro, in attenuazione in serata e in nottata.

Temperature: In ulteriore lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!