Dopo i temporali di ieri sera il tempo torna a migliorare a causa dell’espansione dell’alta pressione che garantirà tempo stabile e temperature in aumento almeno fino a sabato.

Il transito di masse d’aria fresca ed instabile ha portato, come annunciato nei precedenti aggiornamenti, un deciso aumento dell’instabilità anche sulle regioni centrali, dove si sono sviluppati intensi temporali e le temperature sono decisamente diminuite rispetto ai giorni scorsi. A partire dalle prossime ore la situazione meteorologica tenderà nuovamente a migliorare a causa dell’espansione di un promontorio di alta pressione di matrice africana che si estenderà marginalmente verso le nostre regioni centro-meridionali, favorendo un progressivo aumento delle temperature, anche se, almeno fino a giovedì, i valori non risulteranno particolarmente elevati e i tassi di umidità saranno decisamente più gradevoli; tuttavia a partire da venerdì, a causa dell’avvicinamento di una perturbazione atlantica, le temperature potranno subire un temporaneo brusco aumento, a causa della risalita di masse d’aria calda che precedono l’arrivo della perturbazione, in particolare tra sabato e domenica. Successivamente, alla base dei dati attuali, la perturbazione attraverserà la nostra penisola provocando un probabile deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche e temperature in generale diminuzione, con fenomeni localmente di forte intensità: vedremo.

Immagine al visibile ricevuta ieri dal satellite NOAA-19, con i temporali ben visibili sulle regioni centrali

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti al mattino sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico, in attenuazione nel corso della mattinata. Nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio non si escludono addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi con possibili occasionali rovesci, perlopiù localizzati a ridosso dei rilievi, in attenuazione in serata e in nottata. Un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto da mercoledì, a causa dell’espansione dell’alta pressione che garantirà tempo stabile e temperature in aumento almeno fino alla giornata di sabato.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!