La rimonta di un promontorio di alta pressione garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato al centro-sud e sulla Sardegna, mentre annuvolamenti e occasionali fenomeni di instabilità potranno interessare l’arco alpino

Sulla nostra penisola il tempo è ulteriormente migliorato rispetto ai giorni scorsi, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che, nelle prossime ore garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato soprattutto sulle regioni centro-meridionali e sulla Sardegna, mentre l’arco alpino e le regioni settentrionali saranno interessate da annuvolamenti e possibili fenomeni di instabilità, a causa di deboli infiltrazioni di aria umida di origine atlantica. Non cambierà di molto la situazione meteorologica nelle prossime ore, su gran parte delle nostre regioni splenderà il sole, in particolare al centro-sud, con temperature massime in graduale aumento, almeno fino alla giornata di sabato l’alta pressione continuerà a garantire tempo stabile, tuttavia da venerdì sera è previsto un graduale aumento della nuvolosità a causa dell’avvicinamento di un intenso sistema nuvoloso di origine atlantica, preceduto da un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali che, tra sabato e domenica, favoriranno un temporaneo ma sensibile aumento delle temperature al centro-sud, in attesa di un probabile marcato peggioramento delle condizioni atmosferiche atteso tra le giornate di domenica e lunedì, con conseguente generale diminuzione delle temperature e temporali anche di forte intensità.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo  prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti lungo la dorsale appenninica durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nel corso della giornata di giovedì, proseguirà il tempo stabile con temperature massime in ulteriore aumento.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi. In lieve ulteriore diminuzione nei valori minimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!