La giornata di venerdì sarà caratterizzata da tempo stabile e temperature in ulteriore aumento su gran parte delle regioni centro-meridionali. Una perturbazione atlantica, attesa tra domenica e lunedì, si avvicinerà alle nostre regioni nel fine settimana

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che, nelle prossime ore, determinerà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche sulle regioni centrali, dove è previsto un ulteriore aumento delle temperature, specie nei valori massimi, e dei tassi di umidità lungo la fascia costiera, mentre masse d’aria umida di origine atlantica raggiungeranno, nelle prossime ore, le regioni settentrionali e l’arco alpino, favorendo episodi di instabilità con temporali anche di forte intensità. Un’intensa perturbazione atlantica, attesa nella giornata di lunedì, si avvicinerà alla nostra penisola nel fine settimana, favorendo un richiamo di masse d’aria molto calda provenienti dalle regioni nord-africane, tra sabato e domenica, con un conseguente generale aumento delle temperature soprattutto sulle regioni centro-meridionali, in attesa dell’ingresso di masse d’aria fresca previsto dalle prime ore della giornata di lunedì, con un conseguente peggioramento delle condizioni atmosferiche e temperature in generale diminuzione. Da segnalare la possibilità di venti di Libeccio al centro-sud tra sabato e domenica, con probabile Garbino sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise e conseguenti temperature molto elevate, anche se si tratterà di una fase temporanea in attesa del peggioramento previsto a partire dalle prime ore della giornata di lunedì.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, specie lungo la dorsale appenninica, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità anche nella giornata di sabato, tuttavia è previsto un ulteriore aumento delle temperature, in particolare sul settore centro-orientale della nostra regione.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!