Nuvolosità in attenuazione sulle regioni centrali, instabilità in aumento al centro-sud specie nel pomeriggio-sera, mentre da venerdì tempo in generale miglioramento e temperature in aumento

Sulle regioni centro-meridionali continuano a transitare corpi nuvolosi provenienti dalle regioni nord-africane che, nelle prossime ore, potranno favorire episodi di instabilità, in particolare su Sicilia, Calabria, Basilicata, Campania e Puglia, con annuvolamenti e rovesci che potrebbero interessare anche l’Appennino centrale, specie nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, tuttavia i fenomeni tenderanno gradualmente ad attenuarsi in serata e in nottata, complice l’avvicinamento di un promontorio di alta pressione che garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni almeno fino a domenica, con temperature in graduale aumento. Nei primi giorni della prossima settimana tornerà ad aumentare l’instabilità soprattutto sulle regioni settentrionali e sull’arco alpino, con probabili formazioni temporalesche, localmente di forte intensità, mentre al centro-sud non si prevedono sostanziali variazioni, l’alta pressione continuerà a garantire tempo stabile e prevalentemente soleggiato, anche se non si escludono occasionali fenomeni di instabilità lungo la dorsale appenninica durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, tuttavia si tratta di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con nuvolosità in attenuazione nel corso della mattinata anche se, durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, saranno possibili addensamenti consistenti sulle zone montuose, dove non si escludono rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione verso le zone pedemontane e localmente sulle zone alto collinari che si affacciano sul versante adriatico. La nuvolosità tenderà ad attenuarsi in serata e in nottata e nel corso della giornata di venerdì.

Temperature: Stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza o settentrionali, specie lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!