La rimonta di un promontorio di alta pressione favorirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato almeno fino alla giornata di domenica, anche se non mancheranno annuvolamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica

Sulla nostra penisola la pressione è in aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, a partire dalle prossime ore, favorirà condizioni generali di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature massime in graduale aumento, specie al centro-sud. Tempo stabile anche nei prossimi, almeno fino alla giornata di domenica non si prevedono sostanziali variazioni in quanto l’alta pressione continuerà a proteggere la nostra penisola, in particolare le regioni centro-meridionali, dall’arrivo di perturbazioni, mentre le regioni settentrionali inizieranno ad essere interessate da un graduale aumento dell’instabilità a partire da domenica, a causa dell’avvicinamento di una perturbazione atlantica che, alla base dei dati attuali, sfilerà poi verso la Sardegna nei primi giorni della prossima settimana, provocando un probabile aumento dell’instabilità anche sulle regioni centrali. Si tratta, ovviamente, di una tendenza che dovrà essere analizzata ed eventualmente confermata nei prossimi giorni.

Immagine al visibile del satellite NOAA-19

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nell’Aquilano al mattino, in attenuazione nel corso della mattinata, mentre nel pomeriggio non si escludono addensamenti sulle zone montuose, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nel corso del fine settimana, si prevede tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature massime in graduale aumento.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi. Stazionarie nei valori minimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!