Un veloce sistema nuvoloso che attraverserà le nostre regioni nelle prossime ore sarà preceduto da un rinforzo dei venti di Libeccio e provocherà un aumento dell’instabilità anche in Abruzzo

Sulla nostra penisola è in transito un sistema nuvoloso di origine atlantica che, nelle prossime ore, attraverserà anche le regioni centrali favorendo un temporaneo rinforzo dei venti di Libeccio, temperature in aumento sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise, rovesci sulle zone appenniniche e possibilità di temporali, specie dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio, quando giungeranno masse d’aria più fredda che determineranno un generale calo delle temperature anche sulle zone collinari e costiere. Si tratterà di una perturbazione piuttosto veloce a cui farà seguito un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche atteso nella giornata di giovedì, miglioramento che proseguirà fino alla giornata di sabato, in attesa di un probabile generale peggioramento delle condizioni atmosferiche previsto a partire dalla serata-nottata di sabato e nella giornata di domenica, a causa dell’arrivo di un’intensa perturbazione, proveniente dall’Europa centro-settentrionale, che darà luogo ad una probabile fase di maltempo che interesserà gran parte delle nostre regioni e proseguirà anche nei primi giorni della prossima settimana. Alla base dei dati attuali, da domenica anche la nostra regione potrà essere interessata da rovesci, temporali, da piogge diffuse e temperature in generale diminuzione: vedremo.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con venti occidentali in rinforzo e rovesci sparsi, più probabili sulle zone interne e montuose, anche se non si escludono precipitazioni sparse anche nel Teramano, Pescarese e Chietino. Dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio i venti tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali con conseguente generale calo delle temperature, specie sul settore orientale e costiero, possibili rovesci, anche a carattere temporalesco accompagnati da occasionali raffiche di vento, in graduale miglioramento in tarda serata-nottata e nel corso della giornata di giovedì.

Temperature: In temporaneo aumento, specie al mattino, in particolare sul settore orientale e costiero. Dal pomeriggio è prevista una generale diminuzione, più sensibile nel Teramano, Pescarese e Chietino.

Venti: Moderati dai quadranti occidentali o sud-occidentali, specie al mattino, con rinforzi sulle zone montuose e pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Dal pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti nord-occidentale, con possibili forti raffiche, specie durante i possibili rovesci temporaleschi.

Mare: Poco mosso o localmente mosso, con moto ondoso in aumento nella seconda metà della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!