Perturbazione in transito sulle nostre regioni favorirà rovesci, temporali e venti in rinforzo specie al mattino, con schiarite a partire dal pomeriggio, specie sul settore adriatico

La nostra penisola è interessata dal transito di una nuova perturbazione atlantica che, nella serata di ieri, ha favorito rovesci diffusi, anche di forte intensità e a carattere temporalesco sulle regioni tirreniche e, in queste ultime ore, ha raggiunto gran parte delle regioni centrali, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione dove, nelle prossime ore, il tempo continuerà ad essere caratterizzato da annuvolamenti diffusi, rovesci, temporali e raffiche di vento, in estensione dal settore occidentale verso il settore adriatico. A partire dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio sono attese schiarite, specie sul settore adriatico, a causa del rinforzo dei venti occidentali (probabile Garbino sul versante adriatico), mentre annuvolamenti e rovesci continueranno ad interessare la Marsica e l’Aquilano fino alla serata. Un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso nella prima parte della giornata di venerdì, tuttavia permarranno condizioni di instabilità che torneranno a manifestarsi nel pomeriggio-sera, ad iniziare dalle Marche, in estensione verso la nostra regione, con annuvolamenti e possibili rovesci.

Immagine IR NOAA-15

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco, in estensione dal settore occidentale verso il settore adriatico, specie al mattino. Dalla tarda mattinata saranno possibili schiarite, in particolare sulle zone collinari e costiere del Teramano, Pescarese e Chietino, con venti occidentali in rinforzo (probabile Garbino), mentre addensamenti e possibili precipitazioni continueranno a manifestarsi sulla Marsica e nell’Aquilano, in attenuazione in tarda serata-nottata. Un temporaneo miglioramento si manifesterà nella prima parte della giornata di venerdì, specie sul settore adriatico, tuttavia nel pomeriggio torneranno a manifestarsi annuvolamenti e rovesci.

Temperature: In diminuzione al mattino, in temporaneo aumento nel pomeriggio, specie sul settore adriatico. Una nuova diminuzione è attesa nella giornata di venerdì.

Venti: Moderati dai quadranti meridionali con rinforzi sulle zone interne e montuose; dal pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti occidentali o sud-occidentali con probabile Garbino sul settore adriatico.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!