Un sistema nuvoloso di origine atlantica attraverserà la nostra penisola nelle prossime ore favorendo annuvolamenti e precipitazioni anche sulle regioni centrali. Da mercoledì tempo in miglioramento

La nostra penisola è interessata dal transito di un sistema nuvoloso di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha raggiunto le regioni centro-meridionali, favorendo un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione. Nelle prossime ore la perturbazione continuerà a determinare annuvolamenti ed episodi di instabilità su gran parte delle regioni centro-meridionali ma, entro stasera, si sposterà ulteriormente verso levante, favorendo un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalle regioni centrali a partire da stasera-notte e nel corso della giornata di mercoledì. Successivamente, come annunciato nei precedenti aggiornamenti, il tempo tornerà a migliorare su gran parte delle nostre regioni ma la nostra penisola continuerà ad essere interessata dal transito di corpi nuvolosi di origine atlantica che potranno dar luogo ad annuvolamenti ma senza fenomeni di rilievo. Un promontorio di alta pressione di matrice africana, inoltre, sembra destinato ad avanzare verso il Mediterraneo occidentale e verso la nostra penisola nei prossimi giorni: una situazione che, se confermata, potrà regalarci una nuova fase di tempo stabile con temperature in aumento tra venerdì e sabato. Vedremo.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili precipitazioni a carattere sparso, più probabili sulla Marsica, nell’Aquilano, sull’Alto Sangro e sulle zone montuose, tuttavia non si escludono rovesci sparsi anche sul settore orientale e costiero. Tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio si prevedono schiarite ad iniziare dal settore occidentale, tuttavia fenomeni di instabilità potranno manifestarsi nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino; un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto dalla tarda nottata e nel corso della giornata di mercoledì.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori massimi.

Venti: Meridionali sulle zone interne e montuose, in attenuazione nel corso della mattinata. Dalla tarda mattinata tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali, specie lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!