Prosegue il tempo stabile ma non mancheranno annuvolamenti, foschie e banchi di nebbia, specie durante le ore più fredde della giornata. Confermato il peggioramento nel fine settimana

Sulle regioni centro-settentrionali il tempo risulta stabile ma caratterizzato dal transito di corpi nuvolosi e dalla presenza di foschie e banchi di nebbia nelle pianure e nelle valli durante le ore più fredde della giornata, mentre sulle estreme regioni meridionali sono ancora presenti residue condizioni di instabilità che tenderanno gradualmente ma temporaneamente ad attenuarsi nelle prossime ore. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, infatti, se da un lato evidenziano la persistenza di tempo stabile fino alla giornata di venerdì, dall’altro mostrano e confermano quanto annunciato nei precedenti aggiornamenti, ovvero un probabile generale peggioramento delle condizioni atmosferiche nel fine settimana provocato dall’arrivo di una perturbazione atlantica proveniente dal Mediterraneo occidentale, preceduta da un rinforzo dei venti di scirocco. Alla base dei dati attuali la nostra regione sarà nuovamente interessata da precipitazioni localmente di moderata intensità, in particolare nella giornata di domenica, tuttavia per i dettagli occorre attendere i prossimi aggiornamenti.

Immagine IR NOAA-19

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso sulle zone alto collinari e montuose, mentre annuvolamenti saranno presenti sulle zone collinari e costiere con possibili foschie e banchi di nebbia, specie durante le ore più fredde della giornata. Nuvolosità in attenuazione durante le ore centrali della giornata, tuttavia nel pomeriggio-sera torneranno a manifestarsi annuvolamenti, foschie e occasionali banchi di nebbia.

Temperature: Stazionarie o in lieve diminuzione nei valori minimi.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Generalmente poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!