La settimana si apre con un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, specie sul settore adriatico, tuttavia una nuova perturbazione è attesa da stasera ad iniziare dai settori appenninici

Dopo il passaggio della perturbazione di origine atlantica che nel fine settimana ha provocato un’intensa fase di maltempo su gran parte delle nostre regioni, la giornata di lunedì si aprirà all’insegna di un tempo migliore, specie sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise, dove al mattino prevarrà il sole, mentre annuvolamenti e rovesci sparsi potranno manifestarsi sulle zone appenniniche, sulla Marsica, sull’Alto Sangro e nell’Aquilano. Una nuova perturbazione di origine atlantica si estenderà verso la nostra penisola a partire da stasera-notte, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, ad iniziare dal settore occidentale e sulle zone montuose, dove sono attesi rovesci, localmente a carattere temporalesco e nevicate al disopra dei 1100-1400 metri. Il sistema nuvoloso sarà accompagnato da un rinforzo dei venti meridionali con forti raffiche sulle zone montuose e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico; e proprio a causa dei forti venti, inizialmente il peggioramento sarà più consistente sul settore occidentale, con possibili rovesci in sconfinamento verso il settore adriatico, tuttavia nella giornata di mercoledì, alla base dei dati attuali, con i venti in attenuazione aumenterà la probabilità di addensamenti e rovesci anche sul versante adriatico, specie nelle giornate di mercoledì e giovedì.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino, mentre annuvolamenti saranno presenti sulla Marsica, nell’Aquilano e sull’Alto Sangro, occasionalmente associati a precipitazioni sparse. Un graduale aumento della nuvolosità è previsto dal tardo pomeriggio-sera, ad iniziare dal settore occidentale, con possibilità di rovesci, in intensificazione in tarda serata-nottata, specie sulla Marsica, nell’Aquilano e sull’Alto Sangro. Venti meridionali in rinforzo da stanotte e nelle prime ore della giornata di martedì, con forti raffiche sulle zone montuose e pedemontane; Scirocco in rinforzo nella mattinata di martedì. Nel corso della mattinata di martedì, inoltre, i rovesci potranno estendersi anche verso il settore adriatico.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti occidentali, in rinforzo nel pomeriggio-sera. Da stasera-notte tenderanno a provenire dai quadranti meridionali (Libeccio) rinforzando. Scirocco in rinforzo lungo la fascia costiera e sull’Adriatico centrale.

Mare: Molto mosso con moto ondoso in temporanea attenuazione. Da stasera-notte è previsto un nuovo deciso aumento del moto ondoso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!