Sabato con il bel tempo ma una nuova perturbazione atlantica raggiungerà le nostre regioni nella giornata di domenica e favorirà un nuovo peggioramento anche in Abruzzo

Dopo il passaggio di una veloce perturbazione che, nella giornata di ieri ha favorito annuvolamenti, rovesci sparsi e un temporaneo rinforzo dei venti di Libeccio, nel corso delle prossime ore il tempo risulterà stabile e prevalentemente soleggiato ma si tratterà di una giornata di attesa in quanto, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, sulla nostra penisola è in arrivo una nuova perturbazione atlantica che determinerà un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, specie nel corso della giornata di domenica. A partire da stasera è previsto un graduale aumento della nuvolosità e un rinforzo dei venti di Libeccio con possibile Garbino sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico, mentre rovesci tenderanno a manifestarsi sulla Marsica, nell’Aquilano e sulle zone montuose, dove assumeranno carattere nevoso al disopra dei 1300-1500 metri. Tra la tarda mattinata e il pomeriggio di domenica la nuvolosità e i rovesci tenderanno a manifestarsi anche sul versante adriatico, anche se un graduale miglioramento è atteso a partire dalla tarda serata-nottata e nella giornata di lunedì.

Immagine IR MSG-4

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti (nubi alte e stratificate) nel corso della giornata. Foschie dense e occasionali banchi di nebbia potranno interessare le valli interne e, localmente le valli che si affacciano sul versante adriatico. Dal tardo pomeriggio-sera è previsto un ulteriore aumento della nuvolosità ad iniziare dal settore occidentale, con precipitazioni in intensificazione in serata-nottata. Nel corso della giornata di domenica la nuvolosità e i rovesci tenderanno ad estendersi anche verso il settore adriatico e saranno accompagnati dapprima da un rinforzo dei venti di Libeccio, mentre dal pomeriggio di domenica i venti tenderanno a disporsi dai quadranti settentrionali con temperature in progressiva diminuzione. Graduale miglioramento dalla nottata di domenica e nel corso della giornata di lunedì.

Temperature: Stazionarie con valori al disopra delle medie stagionali; possibile un temporaneo aumento nel pomeriggio-sera, specie sul settore adriatico.

Venti: Moderati dai quadranti occidentali, in rinforzo sulle zone montuose e pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico con probabile Garbino in serata. Da domani tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso con moto ondoso in aumento, specie nella giornata di domenica.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!