L’alta pressione continuerà a garantire tempo stabile e temperature al disopra delle medie stagionali, specie sulle zone alto collinari e montuose. Foschie e banchi di nebbia nelle pianure, nelle valli interne e lungo i litorali

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che, nelle prossime ore e nei prossimi giorni, garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature al disopra delle medie stagionali, in particolare sulle zone collinari, alto collinari e montuose, mentre foschie e banchi di nebbia potranno ancora manifestarsi sulle zone collinari e lungo le aree costiere di Marche, Abruzzo e Molise, specie durante le ore più fredde della giornata. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano una certa persistenza dell’alta pressione anche nei prossimi giorni con tempo stabile e clima mite che si manifesteranno almeno fino alla giornata di sabato, tuttavia da domenica sembra possibile un graduale cedimento della struttura di alta pressione ma, alla base dei dati attuali, non si prevedono perturbazioni in arrivo.

Immagine al visibile del satellite russo METEOR M N°2

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con foschie e possibili banchi di nebbia sulle zone collinari prossime alla costa e lungo la fascia costiera, specie durante le ore più fredde della giornata. Temperature al disopra delle medie stagionali sulle zone collinari, alto collinari e montuose. Fino a sabato non si prevedono sostanziali variazioni, l’alta pressione continuerà a garantire tempo stabile con temperature al disopra delle medie stagionali, specie sulle zone collinari, alto collinari e montuose.

Temperature: Generalmente stazionarie ma con valori al disopra delle medie stagionali.

Venti: Deboli di direzione variabile o dai quadranti nord-occidentali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!