Altra giornata con il bel tempo ma da giovedì l’alta pressione inizierà ad attenuarsi favorendo un graduale aumento della nuvolosità e un progressivo peggioramento tra venerdì e domenica

Sulla nostra penisola è presente un promontorio di alta pressione che continuerà a garantire condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni almeno fino a stasera, tuttavia da giovedì l’alta pressione tenderà gradualmente ad attenuarsi, favorendo l’arrivo di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale e l’ingresso, tra venerdì e sabato, di masse d’aria fredda provenienti dall’Europa centrale: di conseguenza il tempo tenderà a peggiorare da venerdì con annuvolamenti e precipitazioni che si manifesteranno anche sulle regioni centrali, con una graduale diminuzione delle temperature. Alla base dei dati attuali, inoltre, un nuovo sistema nuvoloso proveniente dalla Francia tenderà ad attraversare le nostre regioni nei primi giorni della prossima settimana, favorendo un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche ad iniziare dal settore tirrenico, in estensione verso il settore adriatico entro la serata di lunedì.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili foschie/nebbie nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano, specie durante le ore più fredde della giornata. Gelate diffuse nelle valli interne Marsicane e Aquilane. Da domani è previsto un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone entro il pomeriggio-sera.

Temperature: Generalmente stazionarie con gelate diffuse sul settore occidentale della nostra regione.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Generalmente poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!