La giornata di mercoledì sarà caratterizzata da tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature in aumento, tuttavia da venerdì l’alta pressione tenderà ad attenuarsi con probabile peggioramento nel fine settimana

La situazione meteorologica attuale continua ad essere caratterizzata dalla presenza di una vasta area di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, con occasionali annuvolamenti al centro-sud e temperature al disopra delle medie stagionali. Non cambierà di molto la situazione meteorologica nelle prossime ore: sulle regioni centrali il tempo sarà caratterizzato da tempo stabile con possibili annuvolamenti durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, specie lungo la dorsale appenninica. Da giovedì l’alta pressione inizierà gradualmente ad attenuarsi e, di conseguenza, aumenterà la probabilità di assistere ad addensamenti sulle zone interne e montuose con possibili rovesci pomeridiani, in attenuazione in serata e in nottata. Alla base dei dati attuali a partire da venerdì assisteremo ad un ulteriore aumento dell’instabilità su gran parte delle regioni centrali, con possibili addensamenti e rovesci, specie nel pomeriggio-sera, mentre nel fine settimana di Pasqua masse d’aria fredda tenderanno nuovamente a raggiungere le regioni adriatiche favorendo, molto probabilmente, una nuova fase di maltempo anche sulla nostra regione: vedremo.

Previsione 31 Marzo 2021

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti al mattino e durante le ore centrali della giornata, specie a ridosso dei rilievi, in attenuazione in serata e in nottata. Nella giornata di giovedì proseguirà il tempo stabile ma la progressiva attenuazione dell’alta pressione potrà favorire lo sviluppo di addensamenti pomeridiani sui rilievi appenninici, con possibili rovesci, più probabili sui rilievi Marsicani e sull’Alto Sangro.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!