Masse d’aria fredda di origine artica continueranno a favorire episodi di instabilità e nevicate anche sulla nostra regione, in particolare nell’Aquilano, sulla Marsica e sull’Alto Sangro con temperature al disotto delle medie stagionali. Migliora da stasera-notte

La nostra penisola continua ad essere interessata da masse d’aria molto fredda di origine artica che, in queste ultime ore, ha determinato un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sulle regioni adriatiche dove, rispetto alla mattinata di ieri, le temperature sono sensibilmente diminuite e la conseguente instabilità ha favorito rovesci diffusi e persino nevicate fino a quote collinari. Nelle prossime ore il tempo continuerà ad essere caratterizzato da diffusa instabilità e temperature al disotto delle medie stagionali con rovesci e nevicate soprattutto nell’Aquilano, sulla Valle Peligna, sulla Marsica e sull’Alto Sangro al disopra dei 400-500 metri. Annuvolamenti e precipitazioni sparse potranno manifestarsi anche sul settore adriatico, specie sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico, tuttavia la tendenza è verso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche che si manifesterà a partire dal tardo pomeriggio-sera, ad iniziare dal settore adriatico, in estensione verso le restanti zone. Previste gelate diffuse durante le ore serali, notturne e al primo mattino, specie sul settore occidentale e, localmente nelle valli che si affacciano sul versante adriatico, specie tra stanotte e la mattinata di giovedì. Da domani avanzerà rapidamente un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile almeno fino alla giornata di sabato.

Previsioni 07 Aprile 2021

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili schiarite lungo la fascia costiera, mentre annuvolamenti consistenti interesseranno le zone pedecollinari e, soprattutto, l’Aquilano, la Marsica, la Valle Peligna e l’Alto Sangro, con rovesci nevosi localmente di moderata intensità, al disopra dei 400-500 metri. Tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio sono attese nevicate di moderata intensità sull’Alto Sangro e, localmente, sulla Marsica, in attenuazione in serata e in nottata. Rovesci sparsi potranno interessare anche le aree collinari e costiere, con possibile graupeln (neve tonda) fino a bassa quota, tuttavia la tendenza è verso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche dal tardo pomeriggio-sera, ad iniziare dal settore costiero e collinare, in estensione verso le restanti zone entro la tarda nottata. Gelate diffuse tra stanotte e la mattinata di giovedì, specie sul settore occidentale e, localmente, nelle valli che si affacciano sul versante adriatico.

Temperature: Generalmente stazionarie o in ulteriore diminuzione sulla Marsica, nell’Aquilano e sull’Alto Sangro, con valori decisamente al disotto delle medie stagionali.

Venti: Moderati dai quadranti settentrionali in graduale attenuazione tra stasera e la giornata di giovedì.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!