L’instabilità si estenderà anche sulla nostra regione dove, nelle prossime ore, sono attesi rovesci e temporali localmente di forte intensità e temperature in generale diminuzione

La nostra penisola è interessata dall’arrivo di masse d’aria fresca in quota provenienti dall’Europa centro-orientale che raggiungono la Svizzera e la Francia per poi estendersi verso le nostre regioni centro-settentrionali dove, nella giornata di ieri, si sono verificati rovesci e temporali anche di forte intensità, in particolare sulle Marche. Nelle prossime ore l’aria fresca in quota scorrerà anche sulle restanti regioni centrali e, di conseguenza, assisteremo allo sviluppo di temporali anche di forte intensità, ad iniziare dalle zone interne e montuose, in estensione verso il settore orientale e lungo la fascia costiera, specie nel pomeriggio-sera. L’arrivo dell’aria fresca determinerà anche un generale calo delle temperature che proseguirà nella giornata di mercoledì, quando anche al mattino saranno presenti condizioni di instabilità sulla nostra regione e sul Molise, con annuvolamenti, rovesci e manifestazioni temporalesche. Una probabile temporanea attenuazione dell’instabilità è attesa nella giornata di giovedì, tuttavia gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche nel corso del fine settimana: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con schiarite al mattino sul settore occidentale e possibili annuvolamenti nel Teramano e nel Pescarese. Dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio assisteremo allo sviluppo di addensamenti consistenti ad iniziare dalle zone interne e montuose con rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente di moderata o forte intensità, in estensione verso il Teramano, il Pescarese e il Chietino, con fenomeni in probabile estensione verso le aree costiere. Non si escludono forti raffiche di vento e occasionali grandinate, attenzione. Annuvolamenti e instabilità continueranno ad essere presenti in nottata e nella mattinata di mercoledì e potranno favorire nuovi rovesci, anche a carattere temporalesco, localmente di moderata intensità.

Temperature: In diminuzione, anche sensibile dal pomeriggio-sera, in particolare sul settore orientale e costiero.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa. Possibili forti raffiche durante i temporali.

Mare: Poco mosso con moto ondoso in aumento nel corso della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L2

Lascia un commento

error: Content is protected !!