Un’area di instabilità in transito al meridione potrà favorire addensamenti, rovesci e manifestazioni temporalesche anche sulle regioni centrali, in particolare su Abruzzo e Molise. Tempo in miglioramento da domenica

La nostra penisola è interessata dal transito di un’area di instabilità che, in queste ultime ore, ha raggiunto gran parte delle regioni meridionali e, nelle prossime ore, si sposterà ulteriormente verso levante, favorendo frequenti manifestazioni temporalesche al meridione e, localmente, anche sulle regioni centrali, in particolare sulla nostra regione e sul Molise. Forti temporali interesseranno la Campania, la Basilicata, la Calabria e la Puglia ma i fenomeni non risparmieranno la Sicilia, localmente il Lazio e il Molise, tuttavia un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto a partire dalle prime ore della giornata di domenica, ad iniziare dalle regioni centrali, in estensione verso le restanti zone entro il pomeriggio-sera. Successivamente, alla base dei dati attuali, il tempo tornerà ad essere stabile su gran parte delle nostre regioni e le temperature subiranno un progressivo aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice africana che, almeno fino alla giornata di mercoledì, si estenderà soprattutto verso le regioni centro-meridionali.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con possibili schiarite al mattino sul settore adriatico, tuttavia la tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità dalla tarda mattinata, ad iniziare dalle zone interne e montuose, dove saranno possibili addensamenti consistenti associati a rovesci e a manifestazioni temporalesche in estensione verso l’Aquilano, la Marsica, la Valle Peligna e l’Alto Sangro, con possibili sconfinamenti verso le zone pedecollinari del Teramano, Pescarese e Chietino in particolare nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio. Dalla serata-nottata è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche che proseguirà nel corso della giornata di domenica con ampie schiarite ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso il settore adriatico (dove al mattino potranno ancora manifestarsi annuvolamenti) nel corso della giornata.

Temperature: Generalmente stazionarie. In aumento da domenica, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera e collinare, specie nel pomeriggio.

Mare: Poco mosso al mattino con moto ondoso in temporaneo aumento nel pomeriggio.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!