Un promontorio di alta pressione continuerà a garantire tempo stabile ma nubi medio-alte e stratificate favoriranno annuvolamenti su gran parte delle nostre regioni

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile ma con la presenza di nubi medio-alte e stratificate che, nelle prossime ore e nella giornata di venerdì, favoriranno annuvolamenti su gran parte delle nostre regioni. Poche novità nella giornata di venerdì, dunque, proseguirà il tempo stabile con il transito di nubi medio-alte e stratificate che daranno luogo ad estese velature e annuvolamenti, tuttavia a partire da sabato l’alta pressione tenderà progressivamente ad attenuarsi, favorendo l’arrivo, anche se graduale, di masse d’aria umida di origine atlantica che provocheranno annuvolamenti via via più consistenti nel fine settimana, specie sulle regioni tirreniche e sulle zone montuose. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un probabile graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulle nostre regioni centrali, specie nel pomeriggio-sera, ad iniziare dalle zone interne e montuose, con annuvolamenti e possibili precipitazioni: si tratta, tuttavia, di una tendenza da confermare nei prossimi giorni.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per la presenza di nubi medio-alte e stratificate che potranno dar luogo ad estese velature e annuvolamenti ma senza precipitazioni. Poche novità nella giornata di venerdì, proseguirà il tempo stabile ma saranno possibili annuvolamenti/velature nel corso della giornata.

Temperature: Stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!