di domenica 17 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

L’Italia alle prese con perturbazioni atlantiche: tempo instabile anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 26 aprile 2014, 7:13 | 587 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta interessata dal passaggio di una perturbazione atlantica che, in queste ultime ore, determina condizioni di tempo instabile e a tratti perturbato su gran parte delle regioni centro-meridionali dove sono in atto rovesci e manifestazioni temporalesche, specie su Campania, Basilicata, Puglia e Calabria. Nelle prossime ore la perturbazione tenderà a spostarsi lentamente verso levante, favorendo un lento ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalle regioni centrali: miglioramento che, tuttavia, si concretizzerà solo in nottata e nelle prime ore di domattina poiché una nuova intensa perturbazione atlantica raggiungerà la nostra Penisola nella giornata di domenica, favorendo un deciso peggioramento del tempo su gran parte delle nostre regioni, in particolar modo al centro-nord. Peggioramento che darà luogo alla formazione di temporali anche sulla nostra Regione, con possibili fenomeni di forte intensità. Anche nei primi giorni della prossima settimana il tempo continuerà ad essere instabile e, a partire da venerdì, sembra probabile un nuovo deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche: vedremo. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con possibilità di rovesci, più probabili sul settore orientale, specie nel chietino e nell’alto Sangro. Nel corso della giornata è previsto un graduale miglioramento lungo la fascia costiera mentre formazioni temporalesche tenderanno ad interessare il settore occidentale e il vicino Lazio, specie nel pomeriggio. Attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni in nottata e nella prima parte della mattinata di domenica ma la tendenza è verso un nuovo peggioramento nel corso della giornata con rovesci e temporali, localmente di forte intensità.

Temperature: In diminuzione nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali con possibili rinforzi.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso.