di martedì 12 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Tempo migliore rispetto a ieri ma permane l’instabilità, anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 24 maggio 2014, 8:08 | 460 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta ancora interessata dal passaggio di una perturbazione afro mediterranea che, nelle ultime ore, sta provocando rovesci e temporali soprattutto sulle regioni meridionali, mentre al centro-nord il tempo è migliorato rispetto alla giornata di ieri, anche se permangono condizioni di instabilità che, con tutta probabilità, tenderanno a manifestarsi lungo la dorsale appenninica nel corso del pomeriggio odierno e nel pomeriggio di domenica con possibilità di rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale. E l’instabilità continuerà a manifestarsi anche nel corso della prossima settimana a causa dell’arrivo di masse d’aria umida di origine atlantica sul bacino del Mediterraneo che favoriranno annuvolamenti e precipitazioni, anche a carattere temporalesco. Alla base dei dati attuali non si prevedono sostanziali miglioramenti almeno fino alla fine della prossima settimana.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con banchi di nebbia al mattino, specie nelle valli dell’aquilano. La tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità sulle zone montuose durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio con possibilità di temporali, in attenuazione in serata e in nottata. Anche nella giornata di domenica avremo condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con addensamenti pomeridiani sulle zone interne e montuose, associati a rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli orientali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.