di domenica 17 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Instabilità in aumento: atteso moderato peggioramento anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 30 maggio 2014, 7:12 | 865 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola permangono condizioni di instabilità, in ulteriore intensificazione nelle prossime ore, a causa dell’arrivo di masse d’aria fresca provenienti dall’Europa centrale che determineranno la formazioni di sistemi temporaleschi sulle zone alpine, sul settore nord-orientale, sul versante adriatico e, soprattutto, lungo la dorsale appenninica con fenomeni anche di forte intensità. Atteso un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalle prossime ore anche sulla nostra Regione con formazioni nuvolose sulle zone interne e montuose alle quali saranno associate precipitazioni a prevalente carattere temporalesco. Non si escludono temporali anche lungo la fascia costiera ma i fenomeni saranno più frequenti ed intensi sulle zone collinari, alto collinari, sulle zone montuose e sul settore occidentale con possibilità di grandinate. Tra la serata e la tarda nottata saranno possibili nuovi addensamenti sul settore orientale con possibilità di temporali, mentre nel corso della mattinata-pomeriggio, i temporali interesseranno soprattutto le zone montuose, l’Aquilano, la Marsica e il vicino Lazio, risultando localmente di forte intensità con possibili grandinate attenzione. Tempo migliore nella giornata di domenica, soprattutto sul settore orientale e costiero. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso ma la tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità sulle zone interne e montuose con rovesci e manifestazioni temporalesche in intensificazione. Temporali che saranno più probabili sulle zone collinari, alto collinari, montuose e sul settore occidentale con possibili fenomeni di forte intensità e precipitazioni anche a carattere grandinigeno. Nel pomeriggio-sera non si escludono temporali anche sul settore costiero.

Temperature: Stazionarie ma con tendenza a graduale diminuzione, specie sulle zone interne e montuose.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi, specie durante i temporali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento durante le ore centrali della giornata.