di sabato 23 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Caldo e afa al centro-sud, peggiora al nord, instabilità al centro da domani

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 13 agosto 2014, 9:34 | 853 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta ancora interessata da una vasta area di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile, prevalentemente soleggiato al centro-sud e sulle Isole Maggiori, con temperature molto elevate anche sulla nostra Regione, specie nelle principali valli, mentre l’afa interessa soprattutto le località costiere. Nelle prossime ore è atteso un intenso peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sulle regioni settentrionali dove, nel pomeriggio, tenderanno a svilupparsi intensi sistemi temporaleschi che, dalle zone alpine, si spingeranno verso le aree di pianura, risultando anche di notevole intensità. Non cambierà di molto, invece, la situazione al centro-sud, ancora alle prese con caldo e afa, in ulteriore intensificazione sulla nostra Regione, mentre da domani assisteremo ad una graduale attenuazione del caldo sulle regioni centrali a causa di infiltrazioni di aria fresca provenienti dalla Francia che, alla base dei dati attuali, favoriranno anche un graduale aumento dell’instabilità su Toscana, Umbria e Marche soprattutto, mentre tra il pomeriggio e la serata, è prevista instabilità in aumento anche sulla nostra Regione con possibilità di temporali anche di forte intensità a partire dalle zone montuose, in estensione verso il settore orientale e, localmente, lungo la fascia costiera. I fenomeni saranno comunque più probabili sulle zone montuose, nel teramano e nel pescarese soprattutto, anche se occasionalmente potranno spingersi anche più a sud. Tempo migliore nella giornata di Ferragosto con temperature più gradevoli, almeno nella prima parte della giornata, anche se saranno possibili nuovi addensamenti nel pomeriggio-sera, specie sulle zone montuose e sul settore orientale, a causa dell’avvicinamento di un sistema nuvoloso proveniente dalla Francia che, nella giornata di sabato, favorirà una ulteriore intensificazione dell’instabilità con formazioni temporalesche su gran parte del territorio regionale. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con temperature e tassi di umidità in ulteriore aumento. Dalla serata è prevista una graduale intensificazione dei venti di libeccio sulle zone montuose e sul versante orientale. Da domani è prevista una graduale attenuazione del caldo e dell’afa a causa dell’arrivo di masse d’aria più fresca che potranno dar luogo, inoltre, alla formazione di temporali nel pomeriggio-sera.

Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi. Caldo e afa lungo la fascia costiera.

Venti: Deboli a regime di brezza ma da stasera tenderanno a provenire dai quadranti occidentali con rinforzi sulle zone montuose e sul versante orientale.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo