di domenica 24 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Instabilità al nord, tempo migliore al centro-sud ma non mancano annuvolamenti

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 26 agosto 2014, 7:09 | 513 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un flusso di correnti atlantiche che risultano piuttosto attive sulle regioni settentrionali dove, nelle prossime ore, sono attesi annuvolamenti e fenomeni di instabilità. Andrà meglio sulle regioni centro-meridionali dove, rispetto alla giornata di ieri, il sole prevale sugli annuvolamenti anche se, durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, non si escludono annuvolamenti lungo la dorsale appenninica. Da domani nuovi impulsi di aria fresca interesseranno le regioni settentrionali favorendo nuovi episodi di instabilità dapprima al nord e, successivamente, annuvolamenti si spingeranno verso le regioni centrali tra mercoledì e giovedì, localmente associati a precipitazioni. Ma da domenica assisteremo ad un probabile generale peggioramento delle condizioni atmosferiche ad opera di un’intensa perturbazione di origine atlantica che, se confermata, determinerà un deciso peggioramento del tempo su tutte le regioni, favorendo anche una generale diminuzione delle temperature: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, più consistenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio.

Temperature: In aumento nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo