di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in ritirata, atteso graduale peggioramento tra stasera e domani

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 1 ottobre 2014, 7:08 | 672 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’area di alta pressione che fino alla giornata di ieri ha favorito condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche sulla nostra Regione, tende ulteriormente ad attenuarsi a partire dalle regioni settentrionali dove, in queste ultime ore, si registrano annuvolamenti e persino forti temporali tra Liguria e Toscana. Nelle prossime ore assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosità sulle regioni centrali e un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione, specie in serata-nottata e nella giornata di giovedì, con annuvolamenti, rovesci e persino manifestazioni temporalesche. Instabilità che, successivamente, tra venerdì e sabato, tenderà ad estendersi anche verso le regioni meridionali. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con banchi di nebbia nelle valli dell’Aquilano, in diradamento durante le ore centrali della giornata. Atteso un graduale aumento della nuvolosità nel corso del pomeriggio-sera e in nottata con rovesci a partire dalla Marsica e dall’Aquilano, in estensione verso le restanti zone nel corso della giornata di giovedì con possibilità di temporali.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera con possibili rinforzi. Occidentali altrove.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.